mercoledì 18 maggio 2011

IL FUTURO DI ROCCASECCA NELLE MANI DEL SINDACO GIORGIO. I MODERATI ELEGGONO UN CONSIGLIERE, IL DOTT. NOTA






Le urne hanno confermato quanto era nell’aria. Il Sindaco Giovanni Giorgio e la sua squadra azzerano le attese di ben tre liste che cercavano di sottrargli la poltrona da Sindaco di Roccasecca. Tolto il 50%, dei consensi agli avversari è toccato spartirsi l’altra metà con ottenendo un risultato misero se si guarda ai personaggi che sponsorizzavano le Liste. Un Consigliere e un Assessore provinciale per la Lista Abbate un Consigliere Regionale per Roccasecca Città Futura e in ultimo una lista che appariva come espressione del PDL. Insomma una partita scontata tant’è che la campagna elettorale del Sindaco Giorgio è stata caratterizzata da un successo di consensi e di pubblico che cresceva di sera in sera. Un trionfo elettorale che finalmente metterà a tacere un’opposizione che invece di svolgere il suo ruolo si era appiattita su ricorsi, esposti e nulla di propositivo. Gli elettori non hanno voluto cambiare hanno preferito la continuità. Entrano in Consiglio Comunale il giovane Luca Parisi, l’ex Assessore Franco Meta e il Dott. Crescenzo Nota, non ce l’hanno fatta il Dott. Antonio Maria Isola, il Dott. RIccardi. Ottima performance del Candidato dei Moderati Nota che nonostante gli attacchi subiti durante la campagna è riuscito a essere eletto e con un buon numero di preferenze, 218. A nulla sono valsi, infatti, i tentativi messi in atto dagli avversari che quotidianamente prendevano di mira il Dott. Nota e il Movimento dei Moderati, un fiume di offese, insulti cui sia il Movimento che il candidato Nota non hanno mai risposto tranne le ultime e disperate uscite di alcuni avversari che sembra volessero a tutti i costi ostacolare la sua elezione. Sembrava quasi che tutti i mali di questo mondo sarebbero stati causati dal Dott. Nota e dai Moderati avendo scelto di far parte della Lista Giorgio, le quotidiane insinuazioni degli avversari hanno invece fatto capire a molti che c’era qualcuno tra gli avversari o loro fans che temevano il successo dell’amico Crescenzo, come se qualcuno sentisse rancore o invidia di non poter partecipare alla vittoria, personaggi che hanno tentato il tutto per tutto pur di impedire il successo. Tutto fumo, tutte chiacchiere che non hanno minimamente intaccato la campagna elettorale né del Dott. Nota né dei Moderati né del Dott. Giorgio anzi i risultati parlano chiaro, vittoria schiacciante, oltre mille voti di differenza con la seconda lista. Una disfatta storica per chi voleva il risorgimento roccaseccano, per chi voleva cambiare Roccasecca. Una batosta elettorale che costringerà molti a leccarsi le ferite, molti sicuramente abbandoneranno la vita politica, altri avranno capito di che pasta è fatto il Sindaco Giorgio che vince ancora di più e con le carte in regola, quando qualcuno vuole sfidarlo sul piano dell’orgoglio, delle capacità e della concretezza. Buona l’affermazione dell’amica Anna Fraioli ex Presidente dei Moderati che pur non avendo raggiunto l’obiettivo ha raccolto tante preferenze, anche di più di chi pensava che Roccasecca riconfermasse il numero di voti ottenuto in altre competizioni elettorali e oggi riveste ruoli politici importanti. Insomma il progetto dei Moderati si consolida e si rafforza, questa campagna elettorale è stata una vetrina importante per tutti e soprattutto per i Movimenti e partiti che sostenevano i propri candidati. Una campagna elettorale che ha portato il Movimento a contatto con gli elettori con i quali hanno scambiato opinioni, idee e progetti per il futuro. Da oggi i Moderati possono ritenersi a pieno titolo il valore aggiunto del Sindaco Giorgio e lavoreranno per la realizzazione del programma sicuri di essere ben rappresentati dal Dott. Nota. Si apre una fase nuova nella politica locale e questi cinque anni serviranno a dimostrare a chi ancora oggi, esprime ancora dubbi che gli impegni presi con gli elettori saranno rispettati, la realizzazione del programma sarà la guida della nuova Amministrazione che dovrà terminare le opere già in fase di realizzazione, iniziare quelle messe in cantiere e realizzare quelle inserite nel programma stesso. Roccasecca da oggi ha davanti a se un’opportunità quella di crescere sotto tutti i punti di vista, la Giunta Giorgio riuscirà a garantire alla Città benessere, crescita e sviluppo, la squadra è completa e all’altezza, esprime al suo interno una serie di competenze e professionalità che saranno l’elemento di garanzia per tutti i cittadini di Roccasecca nessuno escluso. Una squadra che sa parlare alla gente, che da sempre riesce a confrontarsi sui fatti e non sulle parole. Insomma un successo elettorale che date le dimensioni deve essere lo stimolo per un’azione amministrativa ancora più incisiva di quella precedente. Agli avversari che avevano ironizzato spesso anche degenerando, non rimane che aspettare altri e cinque anni, l’auspicio è che tra le fila delle opposizioni siederanno persone diligenti in grado di svolgere il loro compito serenamente e con spirito propositivo. Un’opposizione che pensa solo a ostacolare l’iniziativa di Governo a prescindere dalle scelte, non porta da nessuna parte, i risultati si sono visti.

1 commento:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina